Programma dell’Evento

Scarica il Programma

6^ Conferenza Nazionale sulla CAA

ISAAC 2017Scarica il Programma

 

VENERDI 26 MAGGIO

09.00 Registrazione dei partecipanti

10.00 Apertura dei lavori
Presidente ISAAC ITALY
Stefania La Rosa

Saluti delle autorità

10.30 Sessione Plenaria
Introduce: Stefania La Rosa
Presidente ISAAC ITALY

Neurofisiologia della Comunicazione
Prof. Luciano Fadiga

11.30 Pausa caffè

11.45 Neurofisiologia della Comunicazione
Prof. Luciano Fadiga

Domande

13.00 Pausa pranzo

14.00 Workshop aziende
(Sezione pomeridiana esclusa dall’accreditamento E.C.M.)

SRLabs – Software a controllo oculare dedicati alle tecniche di EarlyCommunication: dalla causa effetto alla scelta consapevole

Auxilia- C.A.A. e didattica

Leonardo Ausili –Avviamento all’uso dei sensori: il metodo di Linda Burkhart incontra Mind Express

Leonardo Ausili – Il software Mind Express per una valutazione neuropsicologica qualitativa. Quali risorse quando non è possibile somministrare prove standardizzate?

Leonardo Ausili – Ausili per la comunicazione e ruolo sociale: il software su supporto tablet in
adolescenza. Comporre e scomporre il sistema di comunicazione con il progetto ComuniKit

Leonardo Ausili – Matching: i nuovi codici del Nomenclatore Tariffario e gli ausili per la comunicazione

SapioDialog – L’importanza dell’Interattività nella CAA e l’alta innovazione in termini di Accessibilità

Easylabs – MultiSensory room: occasione di  esperienze multisensoriali per aumentare la motivazione, favorire lo sviluppo della comunicazione e della partecipazione, attraverso l’interazione
con un ambiente opportunamente adattato

Helpicare – Dispositivi di puntamento oculare per l’età evolutiva

Helpicare – Universal design for learning e software inclusivo

18.00 Chiusura dei lavori

PROGRAMMA SABATO 27 MAGGIO

08.15 Apertura dei lavori

09.00 Incontro con il Comitato Scientifico: presentazione della bozza del documento “PRINCIPI E PRATICHE in CAA”

11.00 Pausa caffè

11.15 Domande
Moderatore: Giuseppina Castellano

12.00 Relazioni: Modello di partecipazione
Utilizzo del modello della Partecipazione

L’importanza dell’utilizzo della CAA, come base del modello di partecipazione,  negli interventi di ri-abilitazione neurocognitiva nella sindrome di Rett o bambini, con patologie similari, con bisogni comunicativi complessi
Paola Puggioni

Lettura di testi originali in lingua inglese tradotti in simboli nella Scuola Primaria
Chiara Paolini | Massimo Giulio Campostrini

Il Modello della partecipazione come metodo di intervento e misura di outcome
Alice Bergonzoli | Stefano Bravi | Giuseppina Castellano | Roberta Cristofani | Luigia Fioramonti | Simona Micchelini | Roberta Vernice | Annamaria Blasetti

Strategie di aggancio in contesti complessi
Mara Marini | Benedetta Bianchi Janetti | Federica Doniselli | Valeria De Filippis | Sergio Anastasia | Giada Finocchiaro | Lucia Lanzini | Marco Tadini | Caterina Dell’Olmo | Fabiana Festa

13.00 Pausa pranzo

14.30 Relazioni: Modello di partecipazione
Utilizzo del modello della Partecipazione

Dall’Italia alle Ande: La CAA come via per promuovere l’inclusione in eta’ evolutiva – presentazione di un progetto di formazione/azione
Beatrice Brugnoli | Fabiana Altafini | Monica Bellavita | Donata Costalunga | Chiara Santin | Lara Polo

Relazioni: Rete
L’importanza del lavoro di rete e pluridisciplinare in CAA

CAA, libri personalizzati, genitori esperti e dintorni
Sara Corsini | Anna Maria Castellacci

Il modello integrato partecipato di territorio: come sostenere e promuovere l’intervento di CAA. Le esperienze delle UONPIA della Lombardia
Carla Tagliani | Sergio Anastasia | Laura Bernasconi | Antonio Bianchi | Benedetta Bianchi Janetti |Daniela Biffi | Emilia Cavallo | Valeria Cimò | Caterina Dall’Olmo | Federica Doniselli | Valeria De Filippis | Fabiana Festa | Giada Finocchiaro | Daniela Ivan | Lucia Lanzini | Mara Marini | Marco Tadini | Nataly Vivenzio | Maria Antonella Costantino

Puntatori Oculari: gara regionale per pazienti portatori di SLA in Veneto. Valutazione del percorso dalla prescrizione all’outcome
Marcella Gasperini | Lisella Bisello | Laura Lai | Barbara Santini | Silvia Gisaldi | L. Meneghetti | E. Pedrazzoli

La Zattera: dalla disperazione della diagnosi ad un progetto per il futuro
Maria Teresa Pozzan

15.45 Pausa caffè

16.00 Relazioni: Postura
Accorgimenti posturali per favorire la comunicazione

Accorgimenti posturali per favorire la comunicazione

Daniela Facchinetti

Individuare la postura su misura per Comunicare con la SMA1
Grazia Zappa | Katia Alberti | Chiara Mastella

Relazioni: Didattica
Tra didattica e CAA: definizione dei ruoli

VADO A SCUOLA CON LA CAA. Favorire l’inclusione e la partecipazione alla didattica per bambini con complessi bisogni comunicativi
Stefania Murra

Pensami in Grande Progetto di continuità verticale per il passaggio di ciclo
Lucia Chirici

17.00   Dibattito

Assemblea dei soci

20.00 Chiusura dei lavori
20.30 Cena sociale presso l’Art Hotel Museo

PROGRAMMA SABATO 27 MAGGIO

08.30  Apertura dei lavori
Moderatore: Annamaria Blasetti

09.00  Relazioni: Pragmatica
Fondamenti di comunicazione umana: la pragmatica della comunicazione

Percorsi di creazione di quaderni di comunicazione ad organizzazione pragmatica
Rossella Cavolo | Raffaela Amantis | Elena Cipriani | Fabrizio Corradi | Antonella Maritato

Laboratori in CAA
Alice Maraldi | Ilaria Franchi

09.30  Relazioni: Emozioni
L’importanza del comunicare le emozioni per le persone con BCC

vaCAAnze!!! Vacanze in autonomia come occasione di crescita lontano dalla famiglia
Marcello Frignani

Riconoscere, condividere, gestire le emozioni con strategie e strumenti di CAA. Un single-case study
Aurelia Rivarola | Alessandro Chiari | Sonia Oldrini | Francesca Valoriani | Gabriella Verruggio

Le emozioni dei bambini SMA1: CAA come unico mezzo di espressione in assenza di motorio, mimica e vocalizzi
Grazia Zappa | Katia Alberti | Chiara Mastella

La comunicazione delle emozioni con emoji
Marcella Gasperini | Laura Lai | Luisella Bisello | Barbara Santini | Silvia Gisaldi | Gaspare Crimi

10.30   Pausa caffè

11.30   Relazioni: Adulto
Adulti: percorsi efficaci di CAA per la migliore autonomia di vita e migliore partecipazione secondo l’ICF

Tecnologia Assistiva e Comunicazione Aumentativa Alternativa come strumenti di inclusione: esperienze pilota in riabilitazione neurologica dell’adulto
Francesca Di Domenico | Francesca Schettini | Angela Riccio | Maria Mangeruga | Daniela Morelli | Febo Cincotti | Donatella Mattia

Laboratorio di comunicazione di gruppo tra adulti con disabilità
Francesca Castellan

La realtà aumentativa come strumento per il controllo degli ausili in pazienti con grave disabilità: l’esperienza preliminare nella Sclerosi Laterale Amiotrofica
Giordana Donvito | Christian Lunetta | Valeria Sansone | Stefania Bona

A lavoro con la CAA: esperienza di due adulti
Francesca Antonelli | Cristiana Bartoli | Ottavia De Lellis | Antonella Maritato | Stefano Terlizzi | Fabrizio Corradi

12.30  Pausa pranzo

14.00  Relazioni: Tesi
Opere prime: report di tesi di laurea o specializzazioni nel campo della CAA

Proposta di utilizzo di strumenti di comunicazione aumentativa alternativa per la riduzione dei comportamenti problematici
Francesca Buriola

Realizzazione di una scheda di classificazione e di progettazione dei libri in simboli
Valentina Scali | Simona Interlando | Alfredo Rossi | Elisa Pacifici

Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA) in ospedale: sviluppo degli standard ospedalieri per sostenere e promuovere la competenza dei bambini con vulnerabilità comunicativa
Ludovica Primavera | Sofia Fiscon | Elena Gamberini | Francesca Passano

14.45   Sintesi Conferenza e dibattito interattivo

16.30   Chiusura dei lavori

SEZIONE POSTER – SABATO 27 MAGGIO

Fondamenti di comunicazione umana: la pragmatica della comunicazione

Il tempo dei tuoi panni
Alice Bergonzoli | Castellano Giuseppina | Cristofani Roberta

L’importanza del comunicare le emozioni per le persone con BCC

La Bottega di Kepos Esplora Arte – CAA
Katia Nistri

L’importanza del lavoro di rete e pluridisciplinare in CAA

Strumenti di condivisione per coordinare il lavoro di team in rete: un’esperienza
Chiara Paolini | Massimo Giulio Campostrini | Elena Laudanna

La riflessione metalinguistica nella scuola con bisogni educativi specifici
Alan Pona | Alessandra Viani | Pamela Pelagalli

Un modello di integrazione di servizi a supporto dei progetti di CAA
Valentina Scali | Simona Interlando | Alfredo Rossi | Elisa Pacifici

Metodo Feuerstein e CAA
Alessandra Viani

Agire in rete per aumentare le possibilità comunicative: la storia di G.
Martina Cappellini | Stefania D’Amico | Katia Nistri

Il passaggio di informazioni sulla comunicazione iniziale nel progetto di CAA dall’operatore esperto all’insegnante meno esperto. ISTRUZIONE PER L’USO
Barbara Bonechi

L’ utilizzo dei supporti e delle strategie di CAA in percorsi di riabilitazione logopedica
Giulietta Belli

COSI LEGGO ANCH’IO! Un percorso di CAA tra scuola e territorio: Nel paese di Chicistà
Francesca Drogo | Bertha Remolato

Opere prime: report di tesi di laurea o specializzazioni nel campo della CA

Il Centro di Riabilitazione logopedica “Modi di Dire”. Uno studio di caso con bambini italiani e stranieri figli degli immigrati
Barbara Morgant

Sperimentazione in ambito preventodontico odontoiatrico della Comunicazione Aumentativa Alternativa con pazienti con bisogni comunicativi speciali e difficoltà comunicative complesse
Cinzia Lorenzi | Emilia Cavallo | Valeria Salvato | Silvia Gioventù | Valeria Giusy Cimo’ | Daniela Biffi | Laura Bernasconi

Prima edizione del Master in Comunicazione Aumentativa e Alternativa della LUMSA
Giuseppina Castellano | Fabrizio Corradi

Dare voce alle persone con disabilità  comunicativa complessa: opportunità  e criticità negli interventi di Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA)
Simona Piera Franzino

Tra didattica e CAA: definizione dei ruoli

CAA: Cintola ad Alta Accessibilità
Erica Peron

Utilizzo del modello della Partecipazione

APRITI MUSEO!
Sara Favout

PARTECIPARE per ESSERE. Principi e progettualità  a scuola, tra ICF e CAA
Silvia de Robertis | Mario Damiani

Modello della Partecipazione: dalla teoria alla pratica
Antonio Pagni Fedi

L’impatto delle nuove tecnologie per la CAA nell’interazione tra operatore e bambino con complessi bisogni comunicativi: riflessioni sulle barriere e opportunità
Elena Radici | Anna Erba | Alessandro Chiari | Stefania Murra | Sonia Oldrini | Maria Grazia Scarioni | Gabriella Verruggio

Una rete di biblioteche per il diritto alla lettura
Silvia D’Ambrosio | Enrica Meregalli | Antonio Bianchi

La Comunicazione Aumentativa Alternativa per favorire le attività  di gioco simbolico nei bambini con bisogni comunicativi complessi
Paola Puggioni

Locandina | 6° Conferenza Italiana sulla Comunicazione Aumentativa e Alternativa ISAAC